S.C. Dongo – Lariointelvi 2-2

In una giornata primaverile il Dongo ottiene un prezioso pareggio, 2 a 2 con la Lario lntelvi.

Nonostante le squalifiche, gli infortuni e le assenze i “leoni” rimasti sono riusciti, prima ad illuderci e poi a difendere il risultato. Il primo tempo è tutto a favore degli avversari, subito al 1 1T ci creano un pericolo con un tiro respinto da un nostro difensore. Al 5 1T su azione di rimessa Alaa si fa parare un tiro da fuori area. La partita la fanno gli avversari e noi ci difendiamo senza mai riuscire a ripartire. Al 21 1T punizione velenosa della Lario Intelvi fuori di poco, 25 1T Fascendini para un tiro da fuori area e al 38 1T ancora il nostro portiere si supera negando il goal su l’ennesima punizione. Ma al 41 1T , Alaa, si porta a spasso mezza difesa subendo un fallo da rigore che Ghezzi freddamente realizza. Fine primo tempo 1 a 0.
Inizio secondo tempo 1 minuto punizione di Alaa in torsione Montini di testa costringe il loro portiere ad una strepitosa parata ma sulla respinta si avventa Matteri che ci porta sul 2 a 0. Ecco l’illusione. Il doppio vantaggio dura poco al 9 2T su punizione dal limite, di testa, la Lario Intelvi accorcia le distanze. Ci pressano nella nostra metà campo e al 13 su tiro dal limite riusciamo a salvare in calcio d’angolo. Al 15 2T per doppia ammonizione viene espulso Kane e la sofferenza aumenta. 20 2T rigore a loro favore e si va sul 2 a 2.

É qui che escono gli artigli e nonostante l’inferiorita’ numerica , raddoppiamo le forze e costruiamo una diga davanti a Fascendini rischiando qualcosa solamente in mischia. Ma sulle ripartenze creiamo sempre dei pericoli agli avversari; 35 tiro di Montini fuori di poco e al 36 è Alaa a mancare il vantaggio. Ma l’occasione migliore capita ancora sui piedi di Alaa al 46 2T che con un pallonetto scheggia la traversa. Finisce 2 a 2 .

Ancora una volta, il Dongo, ha dato dimostrazione di avere uno spirito di squadra eccezionale. Continuiamo così e ci toglieremo molte soddisfazioni.
POCHI MA BUONI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *