Lambrugo – S.C. Dongo 1-2

Quarta vittoria cosecutiva del Dongo, contro un avversario molto ostico, ma strameritata. Come spesso ci capita iniziamo molto bene e al 5 1T, punizione di Ghezzi, spizzata di Caraccio Jacopo e goal di testa di Matteri. Gli avversari ci provano all 8 1T con una buona azione ma Fascendini para agevolmente. Pigiamo di nuovo sull’accelleratore, 15 1T tiro di Bettiga parato, 16 1T occasione con un colpo di testa di Caraccio J. mentre al 17 1T ennesimo assolo di Alaa che raddoppia. Controlliamo agevolmente gli avversari che appaiono frastornati, rallentiamo il gioco e li teniamo lontani dalla nostra area.

Nuova accellerazione sul finire del primo tempo, 39 1T scambio Alaa – Bettiga tiro respinto, 41 1T tiro di Alaa a fil di palo , ma l’occasione più ghiotta è un tiro di Bettiga che il portire para deviando il pallone sul palo. Fine primo tempo 0 a 2.

Nella ripresa la musica cambia, il Lambrugo entra molto determinato e ci mette in difficoltà costringendoci a giocare nella nostra metà campo. Subito al 5 2T su punizione sfiora il goal, 8 2T colpisce la traversa, al 10 2T ci salviamo respingendo un tiro dopo una mischia in area, ma il goal è nell’aria e 11 2T accorcia le distanze. Goal meritato. La pressione del Lambrugo non cala, ma siamo noi al 19 2T , in contropiede, ad aver l’occasione per portarci sul 3 a 1, però Alaa si fa respingere il tiro. Prendiamo, finalmente, un po’ di coraggio e anche per un calo fisico degli avversari li controlliamo meglio rischiando poco.

Al 35 2T inspiegabilmente l’arbitro espelle Caraccio Jacopo e rigenera le poche forze rimaste al Lambrugo. 10 + 5 minuti di puro assedio, dove i nostri ragazzi non mollano un centimetro, raddoppiano le forze e concedono solo due tiri dal limite, molto insidiosi, che Fascendini con due strepitose parate neutralizza.
Grandissimi ragazzi, oggi abbiamo visto una SQUADRA unita e votata al sacrificio, tutti per uno e uno per tutti. Continuate così e………

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *