Albatese – S.C.Dongo 0-0

Terzo risultato utile consecutivo del Dongo, ottenuto con un pareggio in casa dell’Albate.
Una squadra, l’Albate, molto ostica, forte fisicamente, composta da tanti giovani e che tiene dei ritmi di gioco alti. Noi oggi paghiamo una panchina cortissima, che non ci ha permesso di inserire nei momenti finali forze fresche per poter osare di più. Poche occasioni da goal e partita prevalentemente giocata a metà campo, con una leggera supremazia del Dongo.
Al 4 1T inizia Bettiga con un tiro a fil di palo, mentre al 10 1T su calcio d’angolo il tiro di Ghezzi termina fuori. Poi è la volta dell’Albate, al 18 con un tiro da fuori area, alto e uno al 25 , fuori. Al 27 1T per un netto fallo di mano ci viene concesso un rigore, ma come ci capita spesso, calciamo alto: Matteri. Bella azione al 33 1T in contropiede, ma Kane spara anche lui alto sopra la traversa.
Reti inviolate e tutti negli spogliatoi a chiarirci le idee.
Secondo tempo sulla falsa riga del primo, con giocate più lente e prevedibili. Al 2 2T punizione di Matteri, fuori; al 10 2T colpo di testa di Bettiga fuori; al 36 2T tiro ancora di Bettiga, ma il portiere para. La miglior occasione capita al 30 2T, con un’azione prolungata nella loro area, ma Caraccio Fabio si vede respingere il tiro da un loro terzino sulla linea di porta.
Benzina finita, l’Albate spinge e in mischia sfiorano il goal 39 2T. Poco dopo con un’azione in contropiede ci fa paura e i suoi attaccanti per ben due volte incespicano sul pallone non riuscendo a concludere a rete. Fischio finale e tutti sotto la doccia. Partita dura affrontata con sacrificio da parte di tutti e anche se solo per un punto, la classifica si muove.
RAGAZZI STRINGIAMO I DENTI E DIAMOCI UNA MANO TUTTI INSIEME.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *